LA CAPABILITY O CAPACITA' DI PROCESSO

Aiutate i vostri colleghi a comprendere le basi del potenziale
di un processo

Articolo di Gianroberto Frassi

capability processo



Grandezza caratteri: piccoli | medi | grandi

Avete mai provato a spiegare a qualcuno il concetto di "capability" di processo? Se sì, è probabile che abbiate visto sguardi smarriti ed espressioni perplesse perché quando si parla di "capacità" di processo non è immediato far comprendere ai meno esperti cosa si intenda.

Facciamo subito un esempio che dovrebbe essere in grado di spiegare bene il concetto.
Immaginate di guidare diversi tipi di veicoli lungo un strada in costruzione. La larghezza del veicolo è una variabile del processo e le barriere lungo la carreggiata in costruzione poste su entrambi i lati della corsia sono i limiti della vostra specifica.

Lunedì guidate una moto lungo una corsia stretta ma, dato che state sfruttando la vostra potente due ruote, avete un sacco di spazio su entrambi i lati della corsia e questo vi permette di spostarvi agevolmente da una parte all'altra senza avvicinarvi troppo alle barriere.
Martedì guidate, invece, una piccola auto sempre lungo la stessa strada. Le barriere non vi permettono di spaziare molto lungo la corsia anche se questo non rappresenta un problema dato che, guidando un'auto piccola, non rischiate di colpirle (e di andare fuori specifica).
Mercoledì fate lo stesso viaggio ma a bordo di un camion. Questa volta vi accorgete subito che non c'è quasi spazio sui lati della corsia e che, se non vi concentrate restando bene al centro della strada, correte il rischio di provocare danni a voi stessi o ad altri. Per fortuna va tutto bene ma vi viene chiesto di rifare lo stesso percorso il giorno successivo, questa volta trascinandovi dietro anche un bel rimorchio.
Giovedi siete decisamente nervosi. Vi mettete in marcia ma, all'improvviso, vi accorgete che il vostro rimorchio è un po' più ampio dello spazio lasciato dalle barriere all'interno della corsia. Siete fuori dalle specifiche, per fortuna riuscite a fermarvi in tempo!

(L'articolo continua sotto al box in cui ti segnaliamo che alla collana di libri QualitiAmo si è aggiunto un nuovo titolo).

LA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO

"La nuova ISO 9001:2015 per riorganizzare, finalmente, l'azienda per processi" - Si aggiunge alla collana dei libri di QualitiAmo il primo testo che svela i segreti della futura norma.
Dalla teoria alla pratica: il secondo lavoro di Stefania Cordiani e Paolo Ruffatti spiega come migliorare la vostra organizzazione applicando la nuova norma attraverso i suggerimenti del loro primo libro
(Vai all'articolo che descrive il nuovo libro)

"Organizzazione per processi e pensiero snello - Le PMI alla conquista del mercato" - Da una collaborazione nata sulle nostre pagine, un libro per far uscire le PMI dalla crisi.
L’ideatrice di QualitiAmo e una delle sue firme storiche spiegano come usare con efficacia la Qualità.
(Vai all'articolo che descrive il primo libro)

(Vuoi restare aggiornato gratuitamente sulla nuova ISO 9001:2015? Visita ogni giorno la pagina che ti abbiamo linkato.
In calce all'articolo riporteremo quotidianamente un aggiornamento sulla futura norma)

Ora rilassatevi, siete comodamente seduti e avete appena familiarizzato con diversi gradi di capacità del processo. L'analogia chiarisce come ci si possa spostare da una buona capacità (la moto all'interno della corsia), ad una normale capacità (l'auto) fino ad arrivare ad una scarsa capacità che può degenerare in un'invasione di corsia (il camion che traina un trasporto eccezionale).

Proviamo ora a ragionare in termini di valori numerici? Poniamo che:
la corsia sia larga 3 metri
la moto con borse laterali 1 metro
la vettura compatta 1,8 metri
il camion 2,9 metri
il trasporto eccezionale 4,2 metri

Identificheremo i nostri veicoli perfettamente centrati all'interno della corsia come "Cp", il potenziale del processo. Questo valore sarà dato dalla larghezza della strada (il margine della specifica) divisa per la variabilità (la larghezza del veicolo).
In queste condizioni, la moto avrebbe una capacità di 3 (3/1 ), la macchina compatta di 1,6 (3/1,8), il camion di 1,03 (3/2,9) e il trasporto eccezionale di 0.71 (3/4,2).
Quale veicolo vorreste che guidassero i membri del vostro staff?

Cp Ŕ un buon indicatore della capacitÓ ma non è sufficiente perché non fornisce informazioni sulla centratura del processo. A un alto valore di Cp, infatti, potrebbe corrispondere un numero di scarti alto anche se il Cp alto indica un processo piuttosto capace. Tutto questo è spiegabile a causa della deriva della media del processo vicino ai limiti di tolleranza. Cp, dunque, indica solamente quanto un processo Ŕ capace ma solamente nel caso in cui sia centrato. Per questo motivo ci servirà un nuovo indice che prenda in considerazione anche la posizione del processo rispetto ai limiti di tolleranza.

Consideriamo, dunque, ora che i nostri veicoli non siano più al centro della carreggiata ma vicini ad una barriera o all'altra. Ogni volta che il veicolo si avvicina a una delle due barriere (le linee di specifica) la possibilità di non fare un incidente si abbassa. Chiameremo questa grandezza che identificherà le prestazioni del processo, ovvero la distanza dal centro del veicolo alla barriera più vicina se il veicolo fosse centrato divisa per la distanza reale dal centro del veicolo al bordo più vicino della barriera, Cpk. Ci interesseremo solamente del lato più vicino alla barriera perché è l'unico che corra il pericolo di essere danneggiato.

Se, per esempio, la moto viaggiasse a 0,5 metri di distanza dalla linea centrale avrebbe una capacità di 2 perché sarebbe pari a (1,5-0,5) / 0,5 = 2. Il centro del veicolo viene calcolato a 1,5 metri perché la larghezza della corsia misura 3 metri. Sottraendo 0,5 metri da questo punto centrale avremo la distanza dalla barriera. Per calcolare lo spazio tra il centro del motociclo e il bordo della moto più vicino alla barriera ci basterà dividere per la metà della larghezza del veicolo. In questo caso il denominatore sarà 0,5.
Il calcolo per l'auto sarà, invece, il seguente (1,5-0,5) / 3 = 0,3

PER SAPERNE DI PIU':
Terminologia: process capability
Terminologia: process capability index
Terminologia: analisi della capacità del processo