Indice del forum Il forum sulla Qualità di QualitiAmo
Torna all'homepage di QualitiAmo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Aggiornamento nelle prossime settimane
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Regolamento e Annunci dello staff
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Slender Man
M.A.S.P.


Registrato: 20/04/12 14:28
Messaggi: 2836

MessaggioInviato: Mer Giu 21, 2017 1:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

Portello ha scritto:
KK ha scritto:
Non so quanto tecnicamente sia fattibile l'idea che sto per scrivere ma ci provo lo stesso.

L'idea di fondo è questa: dare la possibilità all'utente occasionale di commentare un qualsiasi articolo/aggiornamento del sito senza registrazione (un po' come si fa oggi per gli articoli dei quotidiani online).
Quindi uno basta che indica il nome con cui vuole apparire e può scrivere il suo commento.
Premendo il tasto invio o comunque a margine del commento lasciare una scritta tipo: "Ti è piaciuto commentare questo articolo? Hai trovato interessante la discussione? Fallo più spesso sul nostro forum".

La cosa tecnicamente difficile sarebbe quella di vedere i commenti dell'articolo su entrambi i fronti contemporaneamente: cioè i commenti sotto all'articolo visibili anche come discussione del forum.
In questo modo gli utenti occasionali si interfaccerebbero con quelli abituali creando un contatto.

Boh forse è un po' confusa la cosa, spero si capisca qualcosa...

per riassumere, lo scopo finale sarebbe quello di consentire a utenti non registrati di scrivere in una sezione circoscritta, per invogliarli a interagire e a fare una registrazione successiva


Io non lo farei.
Una sbirciata ogni tanto non giustifica l'iscrizione, per nessun forum in generale.
Se vuoi scrivere ti registri inserendo tutti i dati che il gestore ritiene di chiederti per tutelare lo spazio di discussione, gli utenti e il gestore.
Dopotutto questo forum non è dedicato alla preparazione delle torte.


alcune piattaforme permettono un "doppio livello"

1) sono iscritto e loggato, vedo un messaggio e posso rispondere, commentare, ecc
2) non sono loggato (quindi il sistema non mi conosce), leggo e voglio commentare, si apre una finestra con il testo del mio commento e un MINIMO di dati che mi vengono richiesti per autenticarmi (es. la mail - il sistema conosce giù il mio IP). In pochi secondi il mio messaggio è postato. Svantaggi: se voglio commentare un altro post, tocca rifare il tutto. Vantaggi: prende il commento d'impulso, che con il sistema tradizionale è perso.

Credo che esistano dati che dimostrano che una buona % di questi poster "in più" finisce per iscriversi compiutamente, e quindi gli utenti aumentano...
_________________
"It's my way, or the highway." (James Dalton, Esq.)
"Manly hearts to guard the fair" (Job Description)
Top
Profilo Invia messaggio privato
QualitiAmo - Alberto
Moderatore


Registrato: 10/11/09 11:26
Messaggi: 4567

MessaggioInviato: Mer Giu 21, 2017 2:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie anche a te Slender Man. Non so se questa piattaforma permetta qualcosa del genere ma affronteremo il discorso e vedremo se abilitare o meno una funzione simile a quella descritta da te e da KK.

Sai, però, quello che mi rende davvero dubbioso in proposito? Il fatto che occorra convincere gli utenti a usare il forum per crescere professionalmente. Ecco, questo lo trovo incredibile! Ti metto a disposizione lo strumento poi non sta davvero a me convincerti a usarlo. Se vorrai condividere e crescere lo farai, altrimenti ciccia.
Come si dice, puoi portare il cavallo all'acqua ma non puoi costringerlo a bere.

Alla fine ognuno usa QualitiAmo per ciò che ritiene più utile per se stesso. Tutti i ragionamenti su come questo venga fatto toccano a noi e li stiamo già portando avanti ma non sono così d'accordo che si debbano impostare meccanismi per convincere le persone a partecipare se non ne hanno voglia. C'è chi fa questo lavoro con il desiderio di imparare qualcosa di più ogni giorno, chi oltre a imparare condivide con gli altri ciò che sa e li "sfrutta" per confrontarsi e crescere ulteriormente e chi vuole semplicemente avere meno scocciature possibili e arrivare al 27. Posso mettere a disposizione tutti gli strumenti del mondo ma dubito che le persone si sposteranno da un livello all'altro grazie a questi.
_________________
Alberto - Staff di QualitiAmo

ISO 9001:2015 - SI AGGIUNGE ALLA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO IL NUOVO TESTO CHE SVELA I SEGRETI DELLA FUTURA NORMA



IL PRIMO LIBRO NATO SULLE PAGINE DI QUALITIAMO



HAI DATO UN'OCCHIATA AL REGOLAMENTO DEL FORUM PRIMA DI SCRIVERE IL TUO MESSAGGIO?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
#34
Veg-Quality


Registrato: 20/12/11 16:09
Messaggi: 4064
Residenza: Sotto al Monte Grappa

MessaggioInviato: Mer Giu 21, 2017 2:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

QualitiAmo - Alberto ha scritto:

Come si dice, puoi portare il cavallo all'acqua ma non puoi costringerlo a bere.


Mi hai tolto le parole di bocca annuisce1
_________________
In Lak'Ech !

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage Yahoo
Slender Man
M.A.S.P.


Registrato: 20/04/12 14:28
Messaggi: 2836

MessaggioInviato: Mer Giu 21, 2017 2:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

QualitiAmo - Alberto ha scritto:
Sai, però, quello che mi rende davvero dubbioso in proposito? Il fatto che occorra convincere gli utenti a usare il forum per crescere professionalmente. Ecco, questo lo trovo incredibile!


Razionalmente, non fa una piega.
Pero' credo anche a te sia capitato, qualche volta, di provare "per caso" qualcosa che non credevi interessante e ti ha poi appassionato.
Ogni persona funziona con spinte e motivazioni diverse, alcuni hanno poco da dire e nessuno ci piange su, ma là fuori ci sono persone con molto da dire, ma bassa propensione al primo passo. Se rendi loro semplice la prima interazione con noi, se permetti loro di "assaggiare" il forum, sono convinto del fatto che questo puo' creare la voglia di continuare. L'uomo della qualità lavora sui bisogni impliciti del cliente, giusto? Embarassed
_________________
"It's my way, or the highway." (James Dalton, Esq.)
"Manly hearts to guard the fair" (Job Description)
Top
Profilo Invia messaggio privato
KK
King of Kuality


Registrato: 23/04/09 14:36
Messaggi: 9791

MessaggioInviato: Mer Giu 21, 2017 2:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

Tempo fa avevo messo in firma questa frase:

"The first step is always the hardest"

Ci credo molto e penso che se riuscissimo a intercettare i lettori del sito (che sono diversi da quelli del forum, è assodato) e li facessimo "entrare in contatto" col forum, forse riusciremmo a "convertirne" alcuni e a convincerli a parlare.

Proprio in una mia idea precedente mi era stato giustamente risposto che dovremmo incentivare la frequentazione del forum e non vincolarla al numero di messaggi. Sono d'accordo, quindi ho pensato che questa potesse essere un'idea per allargare il bacino.

In fondo penso che l'idea del "prova, magari ti piace!" possa funzionare Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato
QualitiAmo - Alberto
Moderatore


Registrato: 10/11/09 11:26
Messaggi: 4567

MessaggioInviato: Mer Giu 21, 2017 2:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

Slender Man ha scritto:
Pero' credo anche a te sia capitato, qualche volta, di provare "per caso" qualcosa che non credevi interessante e ti ha poi appassionato.


Certo che mi è capitato ma inserire su un forum nome e pochi dati richiede solamente qualche secondo. Non mi sembra così complicato. Permettiamo a tutti di interagire qua sopra con un semplice gesto.

Slender Man ha scritto:
L'uomo della qualità lavora sui bisogni impliciti del cliente, giusto? Embarassed


Vero però guardati attorno: se penso ai social più famosi (mi viene in mente Facebook) richiedono TUTTI un'iscrizione che spesso non è per niente user friendly. Eppure quelli pullulano di persone che hanno voglia di parlare.
Mi sbaglierò ma credo non si tratti di barriere ma di argomenti. Parlare di qualità stufa mentre parlare del quotidiano è divertente e rilassa.
E lo capisco, posso comprendere benissimo che al di là dell'ambiente di lavoro uno non abbia voglia di entrare su un forum per discutere ancora di qualità.

Però permettimi di dubitare che tutto questo viene fatto perché iscriversi a questo forum è qualcosa di poco immediato. Se così fosse, tutti quelli che si sono già iscritti (e sono tantissimi) parlerebbero, dato che la cosa più dura l'hanno fatta. Il problema è che spesso si fa lo sforzo se c'è il premio che può essere, ad esempio, trovare gente che ti risolve un problema o chiacchierare del più e del meno per rilassarsi ma non si fa per avere un riscontro quotidiano con chi potrebbe farti crescere professionalmente fino a portarti a risolvere i problemi da te. Forse il forum è visto più come pronto soccorso imemdiato che come stile di vita da seguire quotidianamente per non trovarsi più nei casini.

Cosa sbaglio nel mio ragionamento? pensa1
_________________
Alberto - Staff di QualitiAmo

ISO 9001:2015 - SI AGGIUNGE ALLA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO IL NUOVO TESTO CHE SVELA I SEGRETI DELLA FUTURA NORMA



IL PRIMO LIBRO NATO SULLE PAGINE DI QUALITIAMO



HAI DATO UN'OCCHIATA AL REGOLAMENTO DEL FORUM PRIMA DI SCRIVERE IL TUO MESSAGGIO?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
KK
King of Kuality


Registrato: 23/04/09 14:36
Messaggi: 9791

MessaggioInviato: Mer Giu 21, 2017 3:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

QualitiAmo - Alberto ha scritto:
Cosa sbaglio nel mio ragionamento? pensa1


Forse solo nel fatto che proprio l'argomento è l'ostacolo principale e non dobbiamo sperare che siano le persone di propria sponta a interessarsi ma provare a intercettarle noi giocando sulla statistica e prendendone il più possibile.

La descrizione del comportamento degli utenti del forum è corretta e può essere adattata al tuo ragionamento e al mio contemporaneamente.

Boh, credo sia solo questione di scelte di approccio da parte vostra Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato
QualitiAmo - Alberto
Moderatore


Registrato: 10/11/09 11:26
Messaggi: 4567

MessaggioInviato: Mer Giu 21, 2017 3:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

KK ha scritto:
penso che se riuscissimo a intercettare i lettori del sito (che sono diversi da quelli del forum, è assodato) e li facessimo "entrare in contatto" col forum, forse riusciremmo a "convertirne" alcuni e a convincerli a parlare.


E su questo ti do ragione, infatti entro un mesetto faremo in modo che chi capita sul sito possa vedere bene evidenziate le discussioni del forum e, volendo, possa interagire. Che chi arriva sul sito non abbia immediatamente evidenza del fatto che esista anche un forum è verissimo e a questo porremo rimedio. Ti ringrazio per averlo fatto notare.
_________________
Alberto - Staff di QualitiAmo

ISO 9001:2015 - SI AGGIUNGE ALLA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO IL NUOVO TESTO CHE SVELA I SEGRETI DELLA FUTURA NORMA



IL PRIMO LIBRO NATO SULLE PAGINE DI QUALITIAMO



HAI DATO UN'OCCHIATA AL REGOLAMENTO DEL FORUM PRIMA DI SCRIVERE IL TUO MESSAGGIO?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Paoloruffatti
Yoda


Registrato: 26/07/08 11:05
Messaggi: 4071
Residenza: Padova

MessaggioInviato: Mer Giu 21, 2017 3:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao KK:
concordo con Portello e con Stefania Vedo infatti che molti ragazzi si iscrivono per la prima volta e fanno contestualmente le domande che devono fare e che quasi sempre nascondono la volontà di avere delle risposte a quesiti che gli ha posto qualche altro capo che vorrebbe da noi una risposta "autorevole" alle loro prerplessità, stravolgendo la filosofia del sito che vorrebbe scambi di idee e discussioni anzichè risposte secche.

Si veda infatti l'enorme divario di numero tra chi partecipa alla vita del sito e chi entra con una richiesta precisa di soluzione di un loro problema spinoso .....e poi non lo si vede più per i prossimi 50 anni!

Ho paura che non ci si possa fare niente, ma almeno se utilizziamo il sito come dicono Stefania e Portello, non ci facciamo prendere per i fondelli!
Ciao
Paolo
PS: ricordo a tutti, che non è possibile ottenere copie delle norme emesse ufficalmente, per il semplice fatto che negli enti che studiano le norme ci sono tante persone che ci lavorano e devono essere pagate. Da noi (che ce le comperiamo (al momento giusto) potrete avere al massimo dei commenti e dei chiarimenti , oltre a delle regole di applicazione, dettate dalle più o meno grosse esperienze dei partecipanti al forum.
Faccio notare che esistono e scrivono qui dei dipendenti e consulenti di lunga esperienza, in grado di guidare chiunque lo richieda nella

traduzione"requisiti" normativi: soluzioni applicative già funzionanti.

Il tutto gratuitamente.

Solo chiediamo di astenersi ai "lurkers" che un po' alla volta ci chiedono un sacco di cose per risparmiare sul costo del consulente!

ciao a tutti e buon lavoro
Paolo
_________________
Ing. Paolo Ruffatti
Consulente di Organizzazione Aziendale... ora in pensione
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
KK
King of Kuality


Registrato: 23/04/09 14:36
Messaggi: 9791

MessaggioInviato: Mer Giu 21, 2017 3:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

Paoloruffatti ha scritto:
Ho paura che non ci si possa fare niente, ma almeno se utilizziamo il sito come dicono Stefania e Portello, non ci facciamo prendere per i fondelli!


Scusa, quale sarebbe la presa per i fondelli?
Top
Profilo Invia messaggio privato
QualitiAmo - Alberto
Moderatore


Registrato: 10/11/09 11:26
Messaggi: 4567

MessaggioInviato: Mer Giu 21, 2017 3:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

Paoloruffatti ha scritto:
Solo chiediamo di astenersi ai "lurkers" che un po' alla volta ci chiedono un sacco di cose per risparmiare sul costo del consulente!


Ma no, chiedere va benissimo. QualitiAmo nasce per questo motivo: dare risposte a chi le chiede e promuovere la condivisione tra colleghi, studenti, esperti, ecc.

Sarebbe bello, però, che la gente non sparisse dopo avere avuto le risposte che cercava. A questo proposito, molti dicono che "non si sentono abbastanza esperti per interagire con colleghi di provata esperienza" ma io incoraggio TUTTI a partecipare perché chi è più esperto lo è diventato proprio confrontandosi con chi ne sapeva più di lui. E' l'unico modo per crescere e nessuno è nato sapendo già tutto.

E poi anche un ragazzo giovane e che sa poco di qualità può aiutarci con la sua freschezza di pensiero a svecchiare certe nostre posizioni e ci serve come il pane per non arroccarci sulle nostre convinzioni che è poi il primo vero segnale che stiamo invecchiando. Forza ragazzi! annuisce1
_________________
Alberto - Staff di QualitiAmo

ISO 9001:2015 - SI AGGIUNGE ALLA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO IL NUOVO TESTO CHE SVELA I SEGRETI DELLA FUTURA NORMA



IL PRIMO LIBRO NATO SULLE PAGINE DI QUALITIAMO



HAI DATO UN'OCCHIATA AL REGOLAMENTO DEL FORUM PRIMA DI SCRIVERE IL TUO MESSAGGIO?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
KK
King of Kuality


Registrato: 23/04/09 14:36
Messaggi: 9791

MessaggioInviato: Mer Giu 21, 2017 3:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

Scusami Alberto se mi permetto di puntualizzare una cosa.
Tu, come Paolo prima di te, scrivete rivolgendovi "ai ragazzi che leggono il sito"... ma secondo voi quanti di quelli che leggono gli articoli di qualitiamo entrano nel forum e vengono a leggere la seconda pagina di questa discussione?

se arriviamo allo 0,5% è un successo enorme!

E' in queest'ottica che va la mia idea, andare noi a intercettarli "là" e non aspettare che loro abbiamo la propensione a venire qui.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Slender Man
M.A.S.P.


Registrato: 20/04/12 14:28
Messaggi: 2836

MessaggioInviato: Mer Giu 21, 2017 3:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

QualitiAmo - Alberto ha scritto:
Cosa sbaglio nel mio ragionamento? pensa1


nulla. davvero.

solo, segui un filo razionale. vediamo: paragoni QualitiAmo a Facebook, dici che il secondo mette molte più barriere del primo all'ingresso, eppure pullula di gente.

provo a portarti un elemento personale. per me questo forum è in grande misura scambio con "persone", ha un contenuto emotivo, non solo di nozioni.
non lo sapevo quando sono entrato, non me lo aspettavo, e mi piace ANCHE per questo.

uno sa perche' vuole iscriversi su facebook. sa quel che ci puo' trovare.
il mio punto è che forse uno crede di sapere cosa puo' trovare in questo forum, e invece non lo sa. lo sottostima.

e purtroppo quello che puo' trovare (quello che SI ASPETTA di trovare) puo' non essere sufficiente a vincere la pigrizia. la procedura di iscrizione non è complicata, ma non è immediata. non dipende solo da te. e io voglio scrivere ADESSO, d'impulso, se devo aspettare le autenticazioni ho "l'impressione" che il mio impulso andrà perso, e allora chissenefrega, continuo a lurkare.

è una percezione, chiaro, non un fatto. ma non poter scrivere quando sento la "voglia" di scrivere puo' essere sufficiente a farmi passare la voglia. puo' essere certamente visto come un processo di scrematura, non lo contesto. si tratta di valutare, ponderare, cosa puo' guadagnare il forum e cosa puo' perderci, da un'ipotetica manovra di snellimento estremo degli adempimenti per il primo post...
_________________
"It's my way, or the highway." (James Dalton, Esq.)
"Manly hearts to guard the fair" (Job Description)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Guerra
Forumista classe "oro"


Registrato: 27/09/13 08:38
Messaggi: 5742

MessaggioInviato: Mer Giu 21, 2017 4:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

Fb fornisce una struttura, uno strumento; non ha come obiettivo fornire contenuti. I contenuti sono scelti dagli utenti; sono loro che riempiono la struttura.
Non demonizzerei Fb; dipende come si usa. Esistono filtri per lasciare la spazzatura fuori dal tuo spazio.
QA invece ha come obiettivo il contenuto. Ovviamente ha bisogno per sopravvivere di coloro che formiscono risposte e di coloro che formulano domande.
La salute di un forum si misura anche dalla vivacità delle comunicazioni; nuova linfa, quindi nuovi utenti e/o ricambio continuo non possono che aiutare.
Per fare questo sempre visibilità, sottolineare l'utilità, stimolare l'interesse.
Alle volte troppi vincoli rendono stantii alcuni luoghi pur preservandoli.
_________________
"Le domande non sono mai indiscrete. Le risposte lo sono a volte"
Per qualche dollaro in più
Top
Profilo Invia messaggio privato
Andrea Fuga
Forumista di Qualità


Registrato: 14/07/16 17:21
Messaggi: 487

MessaggioInviato: Mer Giu 21, 2017 4:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

KK ha scritto:

L'idea di fondo è questa: dare la possibilità all'utente occasionale di commentare un qualsiasi articolo/aggiornamento del sito senza registrazione (un po' come si fa oggi per gli articoli dei quotidiani online).
Quindi uno basta che indica il nome con cui vuole apparire e può scrivere il suo commento.


idea buona, ma non fattibile, in men che non si dica saremmo sommersi di SPAM!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Regolamento e Annunci dello staff Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Pagina 2 di 5

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it