Indice del forum Il forum sulla Qualità di QualitiAmo
Torna all'homepage di QualitiAmo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Servizio di taratura quando si hanno centinaia di strumenti

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> La Qualità applicata
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Besola
Nuova recluta del forum


Registrato: 01/03/17 20:21
Messaggi: 7

MessaggioInviato: Gio Ott 05, 2017 7:53 pm    Oggetto: Servizio di taratura quando si hanno centinaia di strumenti Rispondi citando

Buonasera,
nella mia azienda vengono utilizzate alcune centinaia di strumenti di misura, soprattutto i cosiddetti "strumenti da banco": micrometri, calibri a corsoio e comparatori. L'attività di taratura richiede circa 1 mese di lavoro da parte dell'addetto. Mi piacerebbe ottenere suggerimenti per ottimizzare i tempi e conoscere le vostre esperienze. Grazie
Top
Profilo Invia messaggio privato
KK
King of Kuality


Registrato: 23/04/09 14:36
Messaggi: 8365
Residenza: Provincia di Milano

MessaggioInviato: Ven Ott 06, 2017 8:42 am    Oggetto: Re: Servizio di taratura quando si hanno centinaia di strume Rispondi citando

Besola ha scritto:
L'attività di taratura richiede circa 1 mese di lavoro


Ciao, cosa intendi per attività di taratura?
Mandare gli strumenti a tarare esternamente, compararli tra loro, fare entrambe le cose?
Perchè suggerimenti magari possiamo darteli ma occorre contestualizzare un po' di più.
Top
Profilo Invia messaggio privato
#34
Veg-Quality


Registrato: 20/12/11 16:09
Messaggi: 3907
Residenza: Sotto al Monte Grappa

MessaggioInviato: Ven Ott 06, 2017 8:57 am    Oggetto: Rispondi citando

Se non vanno ad influire nella qualità del processo e del prodotto io li declasserei a strumenti "AUSILIARI".
Non effettuano misure a Piano di controllo, servono per attrezzare la macchina, capire se una vite e da 5 o da 6 e cose varie di questo tipo per capirci.
Quindi tengo la scheda strumento, ma non effettuo taratura.
Così sfoltisci molto secondo me, pur rispettando la norma ed io ho fatto così.

Ps: Chiaramente è una soluzione che può NON essere ottimale per tutte le aziende, dipende da caso a caso nel nostro ha funzionato, ognuno deve capire bene le proprie esigenze e l'uso che ne fa dello strumento.
_________________
"CHI HAI MANGIATO OGGI ??"
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage Yahoo
Besola
Nuova recluta del forum


Registrato: 01/03/17 20:21
Messaggi: 7

MessaggioInviato: Ven Ott 06, 2017 6:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie per i vostri interventi KK e #34
Gli strumenti servono per controllare la produzione (minuterie metalliche di precisione tornite e fresate per conto terzi).
Per taratura intendo le attività di controllo/verifica della rispondenza degli strumenti ai requisiti di precisione predefiniti
Top
Profilo Invia messaggio privato
Portello
Qualfista


Registrato: 29/09/09 15:03
Messaggi: 1556
Residenza: Barcellona

MessaggioInviato: Lun Ott 09, 2017 8:19 am    Oggetto: Rispondi citando

Per i calibri a corsoio c'è chi li compra ogni anno.
Evita di doverli tarare, ma il costo non è indifferente.
_________________
Portello
Più è semplice, meglio è
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
MZorzy
Amico/a di QualitiAmo


Registrato: 21/07/16 16:10
Messaggi: 241

MessaggioInviato: Lun Ott 09, 2017 8:24 am    Oggetto: Rispondi citando

Portello ha scritto:
Per i calibri a corsoio c'è chi li compra ogni anno.
Evita di doverli tarare, ma il costo non è indifferente.

e qundi usa solo non-ausiliari non tarati-controllati?
_________________
piegato tecnico,
niubbo sul sistema di gestione ma volonteroso di migliorare.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Portello
Qualfista


Registrato: 29/09/09 15:03
Messaggi: 1556
Residenza: Barcellona

MessaggioInviato: Lun Ott 09, 2017 12:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

MZorzy ha scritto:
Portello ha scritto:
Per i calibri a corsoio c'è chi li compra ogni anno.
Evita di doverli tarare, ma il costo non è indifferente.

e qundi usa solo non-ausiliari non tarati-controllati?

In effetti...
...utilizza il certificato del costruttore come taratura.
_________________
Portello
Più è semplice, meglio è
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
FERDINANDO SCIANNA
Nuova recluta del forum


Registrato: 10/10/17 21:17
Messaggi: 2

MessaggioInviato: Mar Ott 10, 2017 9:30 pm    Oggetto: Re: Servizio di taratura quando si hanno centinaia di strume Rispondi citando

Besola ha scritto:
Buonasera,
Mi piacerebbe ottenere suggerimenti per ottimizzare i tempi e conoscere le vostre esperienze. Grazie



Deduco che tutti gli strumenti,abbiano la stessa scadenza.Potrebbe aiutarti in parte,"sfalsare" le scadenze.Se hai 20 calibri,potresti tararne 10 adesso,e gli altri in un successivo periodo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
manu_88
Apprendista forumista


Registrato: 27/04/16 18:46
Messaggi: 72

MessaggioInviato: Gio Ott 12, 2017 2:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Anche io ho questo problema,
ho un sacco di tamponi e calibri (oltre a manometri,pinze amperometriche ecc.)

Noi già adesso li spezzettiamo su uno/due o tre anni però li spacchettiamo su un sacco di laboratori diversi (altri li tariamo internamente...non chiedetemi niente per favore pianto23 ).

Ora sto cercando di mantenere lo "spezzettamento" ma senza tarare nulla internamente affidandomi a 360° ad un fornitore che mi gestisca le scadenze (ovviamente concordate).

Vedremo...
_________________
Manuela
Top
Profilo Invia messaggio privato
KK
King of Kuality


Registrato: 23/04/09 14:36
Messaggi: 8365
Residenza: Provincia di Milano

MessaggioInviato: Gio Ott 12, 2017 2:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ma un piccolo set di campioni tarati esternamente e poi il resto fatto con prove di comparazione non si può fare?
Top
Profilo Invia messaggio privato
#34
Veg-Quality


Registrato: 20/12/11 16:09
Messaggi: 3907
Residenza: Sotto al Monte Grappa

MessaggioInviato: Gio Ott 12, 2017 2:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

Tutto si può fare KK, ma a quale costo (economico, intendo) ??
Per ogni anello/tampone andrebbe acquistato direttamente anche il rispettivo tampone/anello per il controllo del limite di logoramento.
In pratica uno strumento da n € ti costa 3n €..senza tener conto che se uno si ritrova già con 100-200 tra tamponi e strumenti sarebbe un investimento da 30/40 K € (a spanne).

O ti riferisci ai bpp ??
_________________
"CHI HAI MANGIATO OGGI ??"


L'ultima modifica di #34 il Gio Ott 12, 2017 2:47 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage Yahoo
manu_88
Apprendista forumista


Registrato: 27/04/16 18:46
Messaggi: 72

MessaggioInviato: Gio Ott 12, 2017 2:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

A quanto ne so io per farlo dovresti avere i primari all'interno in modo che quelli che tari per comparazione siano secondari. La comparazione coi secondari non è accettabile per degli strumenti che usi in controllo.

Noi, ad oggi, facciamo quel che dici tu.

però......non abbiamo una sala metrologica, degli addetti che lo fanno non si occupano di qualità ma produzione e per loroi tarare è "solo una rogna" .

Risultato: tarature fatte male.

Se ho un buon numero di strumenti,invece, riesco a spuntare anche costi onesti col fornitore.

Tutto sta a scegliere la soluzione più adatta alla tua struttura.
_________________
Manuela
Top
Profilo Invia messaggio privato
KK
King of Kuality


Registrato: 23/04/09 14:36
Messaggi: 8365
Residenza: Provincia di Milano

MessaggioInviato: Gio Ott 12, 2017 2:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

#34 ha scritto:
Tutto si può fare KK, ma a quale costo (economico, intendo) ??
Per ogni anello/tampone andrebbe acquistato direttamente anche il rispettivo tampone/anello per il controllo del limite di logoramento.
In pratica uno strumento da n € ti costa 3n €..senza tener conto che se uno si ritrova già con 100-200 tra tamponi e strumenti sarebbe un investimento da 30/40 K € (a spanne).


Non intendevo questo, ma proprio il contrario...

Faccio un esempio per far capire.
In passato ho lavorato in una metalmeccanica dove c'erano non so quante decine di chiavi dinamometriche che usavano in produzione.
Noi avevamo due chiavi tarate esternamente e periodicamente (mi sembra ogni trimestre) io e il capofficina facevamo il controllo interno per confronto.
Una prova empirica.
Con il campione serravamo un dado a 8Nm e un dado a 10Nm.
Poi prendevi tutte le chiavi operative e la settavi a 9Nm: ognuna di esse doveva poter far girare un pochino il dado a 8 e scattare subito col dado a 10.

Pochi campioni tarati esternamente e prove comparative interne. Questo intendevo.

Ad esempio: per i calibri prendi un jhonson e lo misuri col calibro certificato e poi compari le misure con tutti i calibri operativi.
Costo dei certificati di un jhonson e un calibro e non di 50 calibri
Top
Profilo Invia messaggio privato
#34
Veg-Quality


Registrato: 20/12/11 16:09
Messaggi: 3907
Residenza: Sotto al Monte Grappa

MessaggioInviato: Gio Ott 12, 2017 2:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

#34 ha scritto:

O ti riferisci ai bpp ??


KK ha scritto:


Ad esempio: per i calibri prendi un jhonson e lo misuri col calibro certificato e poi compari le misure con tutti i calibri operativi.
Costo dei certificati di un jhonson e un calibro e non di 50 calibri


Infatti, tardi ma ho modificato il post, avevo inteso male.
Beh quasi tutti che io sappia fanno così calibri, micrometri e altri strumenti semplici si tarano a meraviglia con i bpp !!
_________________
"CHI HAI MANGIATO OGGI ??"
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage Yahoo
MZorzy
Amico/a di QualitiAmo


Registrato: 21/07/16 16:10
Messaggi: 241

MessaggioInviato: Gio Ott 12, 2017 2:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

magari ha già il set pian-paralleli certificato e nel mese si controlla internamente gli x-centinaia di strumenti. dal primo post non si scapisce.

comunque tecnico esterno un giorno e mezzo ha pulito, schedato da zero a pc, bollinato, e infine certificato 120 tra micrometri e calibri vari
(10 marchiati ausiliari che già eran usati tipo pinze...)
_________________
piegato tecnico,
niubbo sul sistema di gestione ma volonteroso di migliorare.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> La Qualità applicata Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it