Indice del forum Il forum sulla Qualità di QualitiAmo
Torna all'homepage di QualitiAmo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

PASSAGGIO ALLA NUOVA SA8000

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> La Qualità applicata
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
ANDREA1987
Nuova recluta del forum


Registrato: 09/02/17 12:57
Messaggi: 20

MessaggioInviato: Ven Mar 03, 2017 10:00 am    Oggetto: PASSAGGIO ALLA NUOVA SA8000 Rispondi citando

Buongiorno a tutti gli utenti,

ieri mi è arrivata una mail dall'ente certificatore la quale indicava le modalità e l'offerta per il passaggio alla nuova edizione 2014 della norma SA8000.

La mail riporta che l'audit di trasferimento andrebbe fatto in concomitanza alla prossima sorveglianza (tra qualche mese) e tale passaggio va effettuato tassativamente entro il 30 giugno 2017 e dopo tale data il certificato ed. 2008 decadrà di validità.

Mi è sorto un dubbio e mi chiedo:

Ma se sul certificato attuale della SA8000:2008, c'è come data di scadenza Dicembre 2017, com'è possibile che a giugno decade la validità?

Grazie per l'attenzione.
Top
Profilo Invia messaggio privato
QualitiAmo - Stefania
Moderatore


Registrato: 16/09/07 17:37
Messaggi: 23632

MessaggioInviato: Ven Mar 03, 2017 10:32 am    Oggetto: Rispondi citando

In realtà, quando si scrive la validità di un certificato, non si sa quando verrà emessa la nuova norma e non si può, di conseguenza, ipotizzare per quanto si estenderà il periodo in cui entrambe le versioni del documento risulteranno valide.

Una volta emesso l'aggiornamento del nuovo standard, però, si stabilisce questo periodo (di solito tre anni) e, in base a questa informazione, si calcola la scadenza dei certificati emessi secondo la vecchia norma.
_________________
Stefania - Staff di QualitiAmo

ISO 9001:2015 - SI AGGIUNGE ALLA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO IL NUOVO TESTO CHE SVELA I SEGRETI DELLA FUTURA NORMA



IL PRIMO LIBRO NATO SULLE PAGINE DI QUALITIAMO




Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
ANDREA1987
Nuova recluta del forum


Registrato: 09/02/17 12:57
Messaggi: 20

MessaggioInviato: Ven Mar 03, 2017 11:19 am    Oggetto: Rispondi citando

Ho capito, grazie.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ANDREA1987
Nuova recluta del forum


Registrato: 09/02/17 12:57
Messaggi: 20

MessaggioInviato: Mer Mar 08, 2017 4:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

SE QUALCUNO HA FATTO O DEVE FARE IL PASSAGGIO ALLA VERS. 2014 DELLA SA8000 AGGIORNI QUESTA CONVERSAZIONE PER AVERE UN RISCONTRO.

GRAZIE.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Paoloruffatti
Yoda


Registrato: 26/07/08 10:05
Messaggi: 4046
Residenza: Padova

MessaggioInviato: Mer Mar 08, 2017 5:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Andrea,
.....niente di strano con i "signori" della SA8000, ......mal me ne incolse quando pensai di essere uno normale che applicava ad una azienda mia cliente un sistemam "normale", come i precedenti 6 sisitemi. (Ad oggi mi pare abbia avuto ben 7 sistemi di certificazione compresa la SA 8000, prima di un passaggio di proprietà che io non conosco):

Mi fu telefonato che doveva venire da Roma una ragazza "esperta di SA8000" che doveva in pratica fare il mio lavoro, poi, (a prezzi sempre triplicati rispetto a quelli che avrebbero speso per una certificazione secondo gli altri 6 sistemi), arrivò, sempre da Roma, l'ispettore e la ditta prese la certificazione, di cui io ancora oggi non so nulla......così va il mondo , ....oggi! [sarà mica perchè io sono in pensione dal 31/12/2012]

Se ti hanno accorciato il periodo di validità , non piangere a calde lacrime:

Stefania ti ha detto, molto pragmaticamente, che se cambia la norma di riferimento c'è un periodo di overlapping " che di solito [nella 9001, almeno, aggiungo io] è di tre anni, a partire dalla fine di settembre 2015), hai capito benissimo: 3 anni, ....non per la SA 8000, ovviamente per la quale i 3 anni sono diventati 3 mesi!!: hai voluto la bicicletta?....pedala!! (cosa sia quel 2014 di riferimento mi è sconosciuto)
....altrimenti vai a piedi!....tanto in un piede ce l'hai già!
Ciao,
Paolo,
P.S.=[curiosissimo di sapere come hai/hanno fatto l'integrazione con le altre norme!](niente frasi generiche: documenti alla mano!; ti invito a pubblicare il tutto (il pubblicabile, secondo la privacy sia generale che industriale) quì su questo Forum, .... se vuoi!)
_________________
Ing. Paolo Ruffatti
Consulente di Organizzazione Aziendale... ora in pensione
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
ANDREA1987
Nuova recluta del forum


Registrato: 09/02/17 12:57
Messaggi: 20

MessaggioInviato: Gio Mar 09, 2017 9:51 am    Oggetto: Rispondi citando

Salve ingegnere!

si, il periodo di overlapping indicatomi mi fu tutto chiaro. Mi farebbe piacere restare in contatto con tecnici inscritti nel forum che provvederanno a fare questo passaggio per un confronto.

Per quanto riguarda la famosa "integrazione" è rimasta accantonata perchè mi resi conto che stavo facendo un lavoro inutile, visto che da come ho capito non aveva senso farla per le edizioni vecchie delle 9001 e 14001 (2008 e 2004)...

Agii, come ho detto nell'altra sezione del forum, a mia discrezione e nella totale ignoranza... presi come base il manuale di gestione Qualità e con riferimento agli altri manuali Ambiente, Sicurezza ecc...aggiunsi sottoparagrafi per ogni tema (ES: 2 PIANIFICAZIONE; 2.1 Pianificazione della Qualità; 2.2 Pianificazione sistema Ambientale; 2.3 Pianificazione sistema Sicurezza...ecc..). Ripeto, tale lavoro è rimasto incompleto e nel dimenticatoio poichè mi sono messo a fare altre cose più urgenti... poi se ne riparlerà quando l'azienda farà il passaggio alle nuove edizioni (se camperò con il contratto...), partendo da zero.

Buona giornata a lei e a tutti i lettori.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Paoloruffatti
Yoda


Registrato: 26/07/08 10:05
Messaggi: 4046
Residenza: Padova

MessaggioInviato: Gio Mar 09, 2017 11:19 am    Oggetto: Rispondi citando

Bravo!, hai fatto proprio quello che la nuova norma 2015 NON voleva: cioè ripetere con dei sottoparagrafi le stesse cose per ogn sistema!....addio voglia di fare il "common frame"!

Comunque sei davvero bravo a metà,. ...per quello che ti dirò di seguito.

Infatti, non è proprio tutto da buttare (assieme al manuale)! quello che hai fatto, perchè se è vero che dovrai scrivere una sola volta quello che avresti scritto per enne volte, nella la gestione del personale, (ad esempio), non è più vero quello che a prima vista si potrebbe dire, ad esempio, dell'audit, perchè devi metterci dento quello che fai in più per la gestione delle sostanze ( 14001 ) che va solo bene anche per la 18001, ma non serve a nulla nella 9001: 2015 [ a questo proposito nella 9001:2015 dirai solo genericamente, nell'introduzione, che la tua azienda cerca di rispettare tutti i requisiti (e citi i sistemi per i quali sei certificato)].

Poi devi ovviamente richiamare le I.O. relative: allora si, scriverai in dettaglio nel paragrafo -tal dei tali- per la gestione delle sostanze... (e giù allora a scrivere il dettaglio), come quello di mettere i fusti dell'olio emulsionabile sopra i contenitori (costosissimi) che sono fatti a termini, non ricordo più di quale legge, e quando lo devi travasare l'operatore deve sapere che il travaso deve avvenire sopra tale vasca e l'imbuto va riposto dopo l'uso sempre in vasca, senza disperdere sul terreno circostante neanche una goccia! [E questo vale anche per la 18001 (ora 45000, mi pare!, vero?) senza dover riscrivere di nuovo tutto! pari-pari].
Questo è lo spirito del "common frame".

Ci saranno infatti cose specifiche solo per uno dei 4-5 sistemi per i quali sei certificato.
Allora sì che te la cavi con un sottoparagrafo di cui la grossa parte l'hai già fatta! (e dici chiaramente il suo campo di applicazione!) come il (vecchi) paragrafi della 14001 che allora chiamavamo "conformità legislativa" e "preparazione e risposta" (alle emergenze) che non ci sono affatto nella 9001, mentre sono due punti essenziali della 14001 (per il primo addirittura venivano una mezza giornata (a pagamento) e se non lo passavi erano dolori!.
Non so come la metterai con il miglioramento (continuo) del Cap 10 della nuova norma 9001...adesso ci penso e ..nel frattempo scappo perchè il mio comandante, (cioè mia moglie) dice che devo uscire per fare un sacco di cose!
Ciao
Paolo
_________________
Ing. Paolo Ruffatti
Consulente di Organizzazione Aziendale... ora in pensione
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Kloro72
Nuova recluta del forum


Registrato: 08/05/16 06:18
Messaggi: 3
Residenza: Venezia

MessaggioInviato: Mer Ago 09, 2017 1:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

ANDREA1987 ha scritto:
SE QUALCUNO HA FATTO O DEVE FARE IL PASSAGGIO ALLA VERS. 2014 DELLA SA8000 AGGIORNI QUESTA CONVERSAZIONE PER AVERE UN RISCONTRO.

GRAZIE.


Da me il passaggio è stato fatto ad inizio anno.
Se non lo si fa nei termini, il Certificato decade, non dipende dall'ente certificatore ma dall'adeguamento alla nuova edizione della norma.

Klo
Top
Profilo Invia messaggio privato
QualitiAmo - Stefania
Moderatore


Registrato: 16/09/07 17:37
Messaggi: 23632

MessaggioInviato: Mer Ago 09, 2017 1:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Kloro72, benvenuto/a e grazie per il tuo contributo. Smile
_________________
Stefania - Staff di QualitiAmo

ISO 9001:2015 - SI AGGIUNGE ALLA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO IL NUOVO TESTO CHE SVELA I SEGRETI DELLA FUTURA NORMA



IL PRIMO LIBRO NATO SULLE PAGINE DI QUALITIAMO




Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> La Qualità applicata Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it