Indice del forum Il forum sulla Qualità di QualitiAmo
Torna all'homepage di QualitiAmo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Come migliorare la community

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Discussioni, pensieri e consigli
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
bagaroz
Forumista di Alta Qualità


Registrato: 23/08/11 11:37
Messaggi: 772

MessaggioInviato: Mer Nov 04, 2020 10:01 pm    Oggetto: Come migliorare la community Rispondi citando

Ho letto alcuni interventi circa la poca vitalità della community in questo periodo.
Mi piace immaginare questa discussione fosse come una stanza con un grande tavolo e una sedia per ognuno di noi per sedersi e confrontarci su tutti gli obiettivi per poter migliorare il forum.
Allora inizio io: secondo voi cosa manterrebbe più attivo il forum?
Top
Profilo Invia messaggio privato
KK
King of Kuality


Registrato: 23/04/09 14:36
Messaggi: 9864

MessaggioInviato: Gio Nov 05, 2020 9:32 am    Oggetto: Rispondi citando

Ho affrontato varie volte negli anni questo argomento con Stefania e il profilo attuale del forum è già esso il frutto di alcuni aggiustamenti.

Per intavolare una discussione seria, serve il consenso di Lady S, non tanto per parlarne, ma per avere poi disponibilità a introdurre modifiche qualora condivise.

Quindi attenderei in generale un suo cenno.
_________________
Il pessimista è un'ottimista con esperienza
Top
Profilo Invia messaggio privato
QualitiAmo - Stefania
Moderatore


Registrato: 16/09/07 18:37
Messaggi: 25999

MessaggioInviato: Gio Nov 05, 2020 9:37 am    Oggetto: Rispondi citando

Amici, sapete come la penso sul forum. Ne abbiamo parlato tante volte. Non è che non voglio darvi retta, è qualcosa di un po' più articolato...

Comunque sono sempre disponibile a leggere i vostri spunti. Non vi assicuro, però, niente per quanto riguarda l'implementazione e, credetemi, non è per cattiveria ma perché in questo momento le risorse vanno indirizzate in maniera molto mirata, per quanto mi riguarda...
_________________
Stefania - Staff di QualitiAmo


ISO 9001:2015 - SI AGGIUNGE ALLA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO IL TESTO CHE SVELA I SEGRETI DELLA NUOVA NORMA



IL PRIMO LIBRO NATO SULLE PAGINE DI QUALITIAMO

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
KK
King of Kuality


Registrato: 23/04/09 14:36
Messaggi: 9864

MessaggioInviato: Gio Nov 05, 2020 10:25 am    Oggetto: Rispondi citando

Beh, senza andare troppo nello specifico, Stefy sai da tempo che il mio unico suggerimento è quello di ridurre il numero di sezioni.
Meno sezioni, più facile è tenerle attive tutte o la maggior parte.
Anche alla luce del piccolo successo della sezione per neofiti, comoda per chi arriva a prescindere dall'argomento.
_________________
Il pessimista è un'ottimista con esperienza
Top
Profilo Invia messaggio privato
bagaroz
Forumista di Alta Qualità


Registrato: 23/08/11 11:37
Messaggi: 772

MessaggioInviato: Gio Nov 05, 2020 2:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

La struttura e la piattaforma del sito sono un tema.
Io provo a metterne sul piatto un altro? Perché molti utenti entrano (non sempre salutano) fanno una domanda e spariscono?
Oltre ai temi generali sull'educazione io credo dipenda anche dal tipo di aspettativa che questi utenti nutrono. Io noto che molte domande in questo periodo sono molto molto specialistiche rendendo difficile sviluppare una discussione che interessi una platea sufficientemente ampia.
Ad esempio: molti di noi sono in grado di fornire un valore aggiunto se parliamo di ISO 9001, ma se parliamo di PPAP il range si restringe (pur rimanendo accettabile), per poi diventare spesso quasi nullo per argomenti ancora più specifici di un settore di nicchia.
Come porre rimedio? Da un lato più sono gli utenti attivi più avrò probabilità che qualcuno sia competente in una determinata materia, ma anche cercando di stimolare discussioni su temi più generici.
Io ad esempio seguo poco il sito (non il forum) ma leggo tutti gli articoli da LinkedIn, ma poi non trovo riscontro di qualcuno interessato che venga sul forum per approfondire o scambiarsi le esperienze in merito
Top
Profilo Invia messaggio privato
QualitiAmo - Stefania
Moderatore


Registrato: 16/09/07 18:37
Messaggi: 25999

MessaggioInviato: Ven Nov 06, 2020 8:37 am    Oggetto: Rispondi citando

Intanto io vi leggo, eh...
_________________
Stefania - Staff di QualitiAmo


ISO 9001:2015 - SI AGGIUNGE ALLA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO IL TESTO CHE SVELA I SEGRETI DELLA NUOVA NORMA



IL PRIMO LIBRO NATO SULLE PAGINE DI QUALITIAMO

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
KK
King of Kuality


Registrato: 23/04/09 14:36
Messaggi: 9864

MessaggioInviato: Ven Nov 06, 2020 10:11 am    Oggetto: Rispondi citando

Raga, il problema sta tutto nel fatto che siamo pochi.
Per avere discussioni interessanti e articolate dovremmo essere x10 come numero di utenti attivi, e per attivi intendo gente che scrive tutti i giorni o almeno tutte le settimane.

Da anni ormai siamo 4 o 5 gli attivi, altri 3 o 4 i saltuari, non arriviamo a 10 in tutto.
E' già buona che Stefania ci conceda ancora di essere qui asd

Possiamo inventarci tutto, ma se non raccogliamo utenti attivi, nulla servirà abbastanza, nemmeno se riducessimo le sezioni a 3.
_________________
Il pessimista è un'ottimista con esperienza
Top
Profilo Invia messaggio privato
MikiMarru
Come da manuale


Registrato: 21/11/07 22:34
Messaggi: 1105
Residenza: Brescia

MessaggioInviato: Ven Nov 06, 2020 2:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

KK ha scritto:
Raga, il problema sta tutto nel fatto che siamo pochi.
Da anni ormai siamo 4 o 5 gli attivi, altri 3 o 4 i saltuari, non arriviamo a 10 in tutto.
E' già buona che Stefania ci conceda ancora di essere qui asd
Possiamo inventarci tutto, ma se non raccogliamo utenti attivi, nulla servirà abbastanza, nemmeno se riducessimo le sezioni a 3.


A voi risulta che ci siano altre community in italia che trattano lo stesso tema e siano floride?
Giusto per capire un altro fattore di contesto
_________________
Credo fermamente nel detto: "Non ti do il pesce, ma la canna da pesca, e ti insegno a usarla, perché tu possa pescare da solo". E' possibile che la mia risposta sia da intendere in tal senso.
Top
Profilo Invia messaggio privato
QualitiAmo - Stefania
Moderatore


Registrato: 16/09/07 18:37
Messaggi: 25999

MessaggioInviato: Ven Nov 06, 2020 6:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mi pare proprio che non ce ne siano. Una volta c'èera il forum dell'UNI ma ha chiuso da anni...
_________________
Stefania - Staff di QualitiAmo


ISO 9001:2015 - SI AGGIUNGE ALLA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO IL TESTO CHE SVELA I SEGRETI DELLA NUOVA NORMA



IL PRIMO LIBRO NATO SULLE PAGINE DI QUALITIAMO

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
MikiMarru
Come da manuale


Registrato: 21/11/07 22:34
Messaggi: 1105
Residenza: Brescia

MessaggioInviato: Ven Nov 06, 2020 6:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

QualitiAmo - Stefania ha scritto:
Mi pare proprio che non ce ne siano. Una volta c'èera il forum dell'UNI ma ha chiuso da anni...



Aahaha vero, mitico!

Ero stato anche bannato! (per me una medaglia)
_________________
Credo fermamente nel detto: "Non ti do il pesce, ma la canna da pesca, e ti insegno a usarla, perché tu possa pescare da solo". E' possibile che la mia risposta sia da intendere in tal senso.
Top
Profilo Invia messaggio privato
bagaroz
Forumista di Alta Qualità


Registrato: 23/08/11 11:37
Messaggi: 772

MessaggioInviato: Sab Nov 07, 2020 10:17 am    Oggetto: Rispondi citando

Io altre community non ne ho trovate.
Quando mi è capitato di cercare su internet qualcosa inerente la gestione del sistema qualità spesso articoli e discussioni di Qualitiamo erano tra i risultati proposti (non vorrei i risultati siano influenzati dalla mia cronologia).
Il bacino di utenza è ampio, in ogni azienda anche medio-piccola esiste la figura (seppur svilita) del responsabile gestione sistema qualità.
A mio avviso il problema è che queste figure non hanno interesse ad una crescita professionale, non cercano strumenti per migliorarsi, non cercano il confronto. Spesso si limitano a seguire le indicazioni dell'immancabile consulente, che "prescriverà" il corso per auditor e darà qualche consiglio sparso.

Non è facile trovare un modo per promuovere il sito come strumento di "consulenza alternativa"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Slender Man
M.A.S.P.


Registrato: 20/04/12 14:28
Messaggi: 2866

MessaggioInviato: Lun Nov 23, 2020 7:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

Credo, come sempre, che ci siano molti fattori - e che il 20% di loro causino l'80% del problema Cool

Senza pretese di individuare i fattori più pesanti, buto li' tre possibili cause.

1 Uno shift culturale, negli ultimi anni, ha portato al consolidarsi di un'atteggiamento predatorio nei confronti delle risorse disponibili: cerco, trovo qualcosa di gratuito, lo prendo e lo uso. Wikisenefrega. Per questo non si sente la necessità e nemmeno lo stimolo a partecipare, contribuendo come si puo', alla costruzione. L'internet di qualche tempo fa era molto diverso, basato su un approccio di tipo piu' accademico, in cui c'era la responsabilità diffusa di cocreazione, e per fare download dovevi fare anche un minimo di upload. Non attacco a questo nessun'etichetta di valore, non dico che era meglio, più giusto o più nobile prima. Osservo, e credo sia consequenziale, per l'utente medio, venire qui e cercare informazioni su MSA come io cerco un Arbre Magique che mi piaccia mentre aspetto che mi lavino la macchina.

2 La sovrabbondanza di offerta cotta e mangiata ci ha fatto abbassare l'asticella, e nemmeno pensiamo che sia possibile trovare, gratuitamente, contenuti di alto livello. Nemmeno li cerchiamo. E nemmeno ci diamo, quindi, il tempo di una ricerca pensata e pesata: se già sappiamo che in questa biblioteca trovero' solo testi incompleti, copiati male, incoerenti o addirittura ingannevoli, non metto in preventivo di passarci piu' di pochi minuti, prendere al volo le prime tre cose che trovo, e andare via.

3 La maggior parte di chi si occupa di qualità non ha alcun incentivo a creare contenuti di valore, il sistema spinge verso la compilazione brutale e formale di un set di modulini da presentare al momento giusto, con su scritto quello che l'auditor vuole leggere. I clienti risparmiano soldi sugli audit, i fornitori sulla professionalità e la formazione. E' la conseguenza del meccanismo di riduzione costi cieco e orizzontale che sperimentiamo da almeno 20 anni. Quindi perche' fare fatica, studiare, discutere, se la qualità è vista come il lavoro del vecchio casellante, che puo' stare tutto il giorno a far nulla, basta che sia pronto ad azionare il passaggio a livello solo quando passa il treno? Si fa - non raramente si finge di fare - il minimo richiesto per una conformità formale e difendibile davanti a un audit, e morta li'.
_________________
"It's my way, or the highway." (James Dalton, Esq.)
"Manly hearts to guard the fair" (Job Description)
Top
Profilo Invia messaggio privato
QualitiAmo - Stefania
Moderatore


Registrato: 16/09/07 18:37
Messaggi: 25999

MessaggioInviato: Mar Nov 24, 2020 10:38 am    Oggetto: Rispondi citando

Slender Man ha scritto:
Credo, come sempre, che ci siano molti fattori - e che il 20% di loro causino l'80% del problema Cool


Direi che la tua analisi si sovrappone quasi totalmente a quella che ho fatto io nel corso degli ultimi anni.
Per questo non vedo soluzioni brillanti che per me siano percorribili... Wink
_________________
Stefania - Staff di QualitiAmo


ISO 9001:2015 - SI AGGIUNGE ALLA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO IL TESTO CHE SVELA I SEGRETI DELLA NUOVA NORMA



IL PRIMO LIBRO NATO SULLE PAGINE DI QUALITIAMO

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
bagaroz
Forumista di Alta Qualità


Registrato: 23/08/11 11:37
Messaggi: 772

MessaggioInviato: Mar Nov 24, 2020 8:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

Slender Man ha scritto:
Credo, come sempre, che ci siano molti fattori - e che il 20% di loro causino l'80% del problema Cool

Vediamola dal lato positivo: se trovi una soluzione al solo 20% dei problemi hai già praticamente svoltato 😁

Per rispondere ai tuoi punti
1. Aihmè devo darti ragione, difficile porre rimedio.
2. Vero che l'aspettativa nei confronti di un forum non sia altissima in generale, però ci sono realtà che funzionano molto bene e credo che con il passare del tempo anche i forum entreranno a far parte degli strumenti ritenuti "seri". La fama la si può conquistare.
3. Qui le generalizzazioni non mi piacciono molto, ci sono moltissime realtà in cui la qualità è considerata il bollino da ottenere con il minor sforzo possibile ma ci sono anche realtà che funzionano bene, e sono queste che bisognerebbe trovare il modo di intercettare.

La tua è un'analisi molto ben focalizzata, io sono "provocatorio" quando dico che si potrebbe fare qualcosa anche perché soluzioni non ne ho.
Top
Profilo Invia messaggio privato
KK
King of Kuality


Registrato: 23/04/09 14:36
Messaggi: 9864

MessaggioInviato: Mer Nov 25, 2020 9:41 am    Oggetto: Rispondi citando

bagaroz ha scritto:

2. Vero che l'aspettativa nei confronti di un forum non sia altissima in generale, però ci sono realtà che funzionano molto bene e credo che con il passare del tempo anche i forum entreranno a far parte degli strumenti ritenuti "seri".


Il vero problema è la quantità di persone che si rivolgono o che sono interessate a uno specifico argomento.
Ho frequentato forum di videogiochi da decine di migliaia di frequentatori...
Persone che lavorano in qualità? Molte meno.
Da esse screma: solo quelle che davvero hanno voglia di imparare, poi solo quelle che pensano di poter ricavare qualcosa da una ricerca in internet, poi solo quelle che ci trovano, poi solo quelle che si fermano a leggere, poi solo quelle che desiderano partecipare...

...ed eccoci qui! Smile
_________________
Il pessimista è un'ottimista con esperienza
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Discussioni, pensieri e consigli Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it