ROBERT MAYNARD PIRSIG - GLI UOMINI
DELLA QUALITA'

"Lo zen e l'arte della manutenzione della motocicletta" è
un testo molto interessante per comprendere la visione di
Pirsig della Qualità

Robert Pirsig

Grandezza caratteri: piccoli | medi | grandi

Avete mai sentito parlare di Robert Maynard Pirsig?

Le sue idee rivoluzionare sulla Qualità possono aiutare anche voi a costruire un Sistema di Gestione della Qualità migliore ma possono fare anche molto, molto di più.

Secondo l'European Organization for Quality, "solo ciò che è misurabile può essere gestito". La Qualità, però, non è facile da misurare.
Come si fa, allora, ad introdurre un Indice della Qualità? Quali sono le unità e i punti di riferimento di questa Qualità? In altre parole...la Qualità è quantificabile?

Da quando le persone in tutto il mondo hanno iniziato ad avere a che fare con i Sistemi Qualità, si appreso che, al contrario di ciò che si pensava, la Qualità è un'entità del tutto misurabile. Di conseguenza, l'ISO - International Organisation for Standardisation fu costretta a dare una sua definizione di Qualità ("...la totalità delle proprietà e delle caratteristiche di un prodotto o servizio che determinano la sua capacità di soddisfare bisogni definiti o impliciti...") che, sicuramente, le sta un po' stretta ed è parecchio difficile da comprendere.

Lo stesso Reginald Schaughnessy, responsabile del Comitato Tecnico che ha progettato la serie di norme ISO 9000, fu costretto ad ammettere che: "...oltre alla Qualità servono creatività e tecnologia perché un'azienda si sviluppi e cresca. Le ISO 9000 sono il fondamento, il resto sta a voi...".

La faccenda può sembrare complicata o troppo filosofica. Per affrontarla in maniera nuova e, diremmo, quasi rivoluzionaria, si dovrebbe rileggere il bestseller di Robert Pirsig, "Lo Zen e l'arte della manutenzione della motocicletta", del 1974.
"Lila", il romanzo successivo di Pirsig, meno conosciuto e decisamente più recente (1992), può completare il discorso dando una visione nuova della Qualità vista nelle sue divisioni statiche e dinamiche.

Leggete, ad esempio, cosa ha detto Séan Conlan, il Presidente dell'EOQ: "...Perché EOQ adempia alla sua vision e alla sua mission, occorre che sia capace di reinventarsi...I fondamenti della standardizzazione, del controllo e dell'assicurazione devono estendersi in maniera significativa in modo da riuscire ad abbracciare l'intangibile. Gli aspetti intangibili sono, ad esempio, la qualità della leadership, la capacità di avere personale coinvolto e clienti affezionati. Tutto questo è più importante degli aspetti tangibili perché è ciò che porta al successo le organizzazioni".

Ora, se pensate che la metafisica sia troppo lontana dalla bottom-line e dalla vita di tutti i giorni, ricordatevi che Conlan sostiene che la metafisica sia addirittura più importante di tutto ciò che è fisica per raggiungere il successo all'interno delle organizzazioni!

Certo la metafisica da sola non basta. Occorre allargare i propri orizzonti fino ad arrivare a comprendere che "responsabilità condivisa significa benefici condivisi" e che questa dovrebbe essere la base di qualunque Sistema di Gestione per la Qualità.

(L'articolo continua sotto al box in cui ti segnaliamo che alla collana di libri QualitiAmo si è aggiunto un nuovo titolo).

LA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO

"La nuova ISO 9001:2015 per riorganizzare, finalmente, l'azienda per processi" - Si aggiunge alla collana dei libri di QualitiAmo il primo testo che svela i segreti della futura norma.
Dalla teoria alla pratica: il secondo lavoro di Stefania Cordiani e Paolo Ruffatti spiega come migliorare la vostra organizzazione applicando la nuova norma attraverso i suggerimenti del loro primo libro
(Vai all'articolo che descrive il nuovo libro)

"Organizzazione per processi e pensiero snello - Le PMI alla conquista del mercato" - Da una collaborazione nata sulle nostre pagine, un libro per far uscire le PMI dalla crisi.
L’ideatrice di QualitiAmo e una delle sue firme storiche spiegano come usare con efficacia la Qualità.
(Vai all'articolo che descrive il primo libro)

(Vuoi restare aggiornato gratuitamente sulla nuova ISO 9001:2015? Visita ogni giorno la pagina che ti abbiamo linkato.
In calce all'articolo riporteremo quotidianamente un aggiornamento sulla futura norma)

Forse è davvero arrivato il momento di occuparsi di Qualità anche al di fuori dall'ambito strettamente professionale dei Responsabili Qualità e favorire una comprensione maggiore del termine stesso: un approccio più ricco alla vita stessa.

Pirsig potrebbe suggerire che limitarsi ad assicurare la Qualità di prodotti e servizi non è altro che una Qualità statica che deve essere integrata con una Qualità dinamica, una forma di Qualità sicuramente più difficile da definire ma più completa.

PER SAPERNE DI PIU':

Cos'è la Qualità?


cerca nel sito